Marciapiedi e strade

Marciapiedi e strade

San Giovanni Lupatoto. Marciapiedi in testa alle segnalazioni dei cittadini.

La qualità delle vita a San Giovanni Lupatoto è abbastanza buona ma ci sono, in paese, alcune questioni da risolvere. Tra queste la carente manutenzione dei marciapiedi e la riasfaltatura delle strade .
Questo è quanto è emerso dall’incontro del giornale L’Arena con i cittadini. Un buon numero di segnalazioni dei cittadini si è concentrato su questi due temi: la bitumazione delle strade del capoluogo e delle frazioni di Pozzo e Raldon e la sistemazione dei marciapiedi sconnessi.
Due anziane signore hanno raccontato di essere cadute nei giorni scorsi (in due diversi episodi) a causa delle malformazioni ed irregolarità del piano di calpestio dei marciapiedi.
Il sindaco Attilio Gastaldello, presente presso il camper del giornale che ha fatto tappa al mercato, ha fatto presente che il primo anno di insediamento erano stati investiti in strade e marciapiedi 2,16 milioni di euro.

Ha detto Gastaldello: “Il secondo anno sono stati spesi 500mila euro. Abbiamo asfaltato 47 strade tra cui arterie principali come le vie Ca’ Nova Zampieri, Vendramini, Foscolo e la Zai che era disastrata. Ogni anno stanzieremo 500mila euro in modo che in dieci anni si mantenga bene il tessuto stradale, facilitando le manutenzioni. Prossimi obiettivi via 4 novembre e via Marconi».
L’assessore ai lavori pubblici e servizi Fabrizio Zerman aveva reso noto il giorno prima che il capoluogo sarebbe stato interessato da asfaltature per una spesa complessiva di 290mila euro che prevede la posa di circa 15mila metri quadrati di asfalto. Ha detto Zerman: “Verranno rifatte via Roma, via Marconi e via Tevere. I lavori prevedono l’esecuzione di lavori di demolizione del conglomerato bituminoso e di realizzazione del nuovo manto stradale in due strati. Le opere di bitumazione di via Marconi saranno precedute da un intervento di totale pulizia delle caditoie e delle condotte fognarie, i cui intasamenti sono la probabile causa degli allagamenti a cui è soggetta la via in concomitanza con le forti precipitazioni atmosferiche”.

Gli interventi di bitumazione interesseranno anche le frazioni di Raldon e Pozzo.
“La spesa per queste due asfaltature è di poco superiore ai 200mila euro” specifica l’assessore ai lavori pubblici Fabrizio Zerman.
“A Raldon i rifacimenti dei fondi stradali riguardano via della Vittoria, via Diaz e un tratto di via Campi Raudi”.
“A Pozzo le riasfaltature riguarderanno via Mascagni, un tratto di via Salieri e un parte di viale Olimpia e di via Battisti” continua Zerman, “Gli interventi di ribitumazione nelle due frazioni verranno eseguiti nel corso del mese di luglio”.
Renzo Gastaldo