Festa della Liberazione

Festa della Liberazione

25 Aprile a San Giovanni Lupatoto
Festa della Liberazione festeggiata a San Giovanni Lupatoto in piazza Umberto davanti al monumento ai Caduti. Questo importante anniversario, che ricorda la fine della II Guerra mondiale e la Libera­zione dal regime nazi-fascista, è stato celebrato alla presenza del sindaco Attilio Gastaldello e del sindaco dei Ragazzi Alberto Scudeller.
Gastaldello ha ricordato: “La Festa del 25 Aprile è una festa di grande rilevanza, che ci ricorda il valore della libertà ed è un momento importante di unità nazionale del popolo italiano. I valori di libertà e democrazia, una volta conquistati, vanno tenuti presenti nella memoria collettiva da parte di tutti i cittadini. Valori di rispetto e considerazione tra i cittadini e nelle istituzioni, fondamento della nostra democrazia”.
Gian Fortunato Spazian

“Ciao a tutti sono Alberto Scudeller sindaco del CCRR (sindaco dei ragazzi) di San Giovanni Lupatoto.
Sono molto onorato e felice di essere stato eletto sindaco del CCRR nel marzo 2018 e di poter fare da portavoce alle proposte che consiglieri e alunni hanno elaborato.
Oggi, Festa della Liberazione, è una festa importante, che appartiene a tutti gli italiani e sono contento di essere qua con tutti voi per ricordare la fine della Guerra in Italia e l’avvio di un’epoca nuova per il Nostro Paese, culminata con la proclamazione della Repubblica e l’entrata in vigore della Costituzione.
Oggi ci è ricordato che libertà implica impegno testimoniato in gesti concreti e quotidiani come lo è per noi ragazzi del Consiglio Comunale che abbiamo l’obbiettivo di essere propositivi, concreti e cittadini attivi.
Grazie e buona festa a tutti”.