Il Sentiero - Maggio 2021

Partita la campagna vaccinale a San Giovanni, Zevio e Palù - Nuovo polo scolastico a Palù - Piano per la sicurezza stradale a SG - Progetti per i giovani www.sentierosgl.info MENSILE D’INFORMAZIONE - ANNO 38 - N. 5 MAGGIO 2021 - COPIE 22.100 S. GIOVANNI LUPATOTO, ZEVIO, PALù, PALAZZINA, VALLESE, ALBARO, RONCO Voce del paese Il Sentiero !" #$ $#$ $# %%%"& " Il Sentiero 1 brillaregioielli È PRIMAVERA, A ZEVIO È TEMPO DI ASFALTATURE. 900mila euro per sistemare una ventina di strade del capoluogo L’amministrazione Ruzza pro- segue decisa l’opera di bituma- tura straordinaria delle strade comunali, dopo il massiccio in- tervento degli scorsi mesi nelle cinque frazioni del territorio, per un importo di oltre 800mila euro, l’attività di sistemazione e messa in sicurezza di strade e (alcuni) marciapiedi continua adesso nel capoluogo. A Zevio, infatti, nella prossima estate sa- ranno interessate ad un vero e proprio restyling circa una ven- tina di vie, parcheggi e piazze per una spesa complessiva di circa 900mila euro. “Le strade interessate da que- sto intervento versano, più di al- tre, in uno stato di quasi imprati- cabilità per l’eccessiva presenza di buche ed avvallamenti che de- terminano ormai eccessivi rischi alla sicurezza stradale” – spiega l ’assessore ai lavori pubbl ici Paola Conti. Per raggiungere l’obiettivo di migliorare la viabilità di Zevio si provvederà quindi alla sistema- zione delle seguenti strade: Via Case Nuove, Via Giarola, Via Maccagnina, Via Chiarenzi , Quart iere Adige, Via Adele Smania (con ri facimento dei marciapiedi), il parcheggio di fronte all’ospedale, Via Bertoni, Via Fratelli Bettili, Via Spiritini, Via A. Moro (compreso il par- cheggio dei Carabinieri), Via Kennedy, Piazza Santa Toscana, Via San Francesco (compreso il marciapiede), Via Vecellio, Via Buonarroti, Via Tintoretto, Via P. Veronese, Via Lucchi, Via Papa Giovanni XXIII (parte), i marcia- piedi di Via Leonardo Da Vinci, tratti di Via Corone (zona depu- ratore, isola ecologica), il par- cheggio in zona Via Santa Lucia incrocio Via Tiro a Segno. Naturalmente, dove necessa- rio, verranno sistemati gli allar- gamenti stradal i , riportati in quota chiusini e caditoie e sosti- tuite quelle in pessime condizio- ni; si provvederà infine anche al rifacimento del la segnaletica orizzontale. “Sono diversi lustri che Zevio e le sue frazioni non vedono un’opera così corposa di inter- venti di asfaltatura e di ripristino della sicurez- za stradale, un’opera a cui l’amministrazione comunale tiene moltis- simo e che è stata resa possibile dal grande la- voro di squadra da par- te di tutti, tecnici e am- ministratori” – confer- mano il sindaco Diego Ruzza e l ’assessore Paola Conti. 81 NUOVI ALBERI PER RESPIRARE MEGLIO “La cura del verde è una delle priorità per la nostra ammini- strazione, in quanto è fonte di salute per tutti noi cittadini” af- ferma i l s indaco Attilio Gastaldello . “Alberi, prati, aiuole sono seguiti con cu- ra in particolare dal consigl iere Mat t ia Stoppato, che rin- grazio per il suo co- stante impegno in questo setto- re, e i risultati si vedono” con- clude soddi sfat to At t i l io Gastaldello. Tra marzo e aprile sono stati piantati ben 81 nuovi alberi in tut to i l territorio Mattia Stoppato a fianco di un albero appena messo a dimora. RETTE RIDOTTE DEL 50% Al Nido comunale e alle Scuole Paritarie, causa la sospensione dei servizi educativi nel mese di marzo L’emergenza sanitaria ha penalizzato anche quest’anno la frequenza scolastica delle bambine e dei bambini presso le strutture dedicate ai servizi educativi dell’infanzia, durante il mese di marzo. Un duro colpo per i piccoli ospiti e per le loro famiglie. Già lo scorso anno, in uguale frangente, l’amministrazione si è prodigata con numerose iniziative, per sostenere le famiglie nel difficile compito di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro nella gestione dei figli minori. Nel periodo di interruzione del servizio educativo, prima delle vacan- ze pasquali, le educatrici hanno comunque lavorato per poter dare con- tinuità educativa anche a distanza, con video chiamate giornaliere e qualche percorso laboratoriale online. La Giunta Gastaldello ha deliberato di ridurre la retta del mese di marzo del 50%, sia per l’asilo nido comunale che per le scuole dell’infanzia paritarie. Per continua a pag. 5 continua a pag. 5

RkJQdWJsaXNoZXIy NTgyODY=